Obiettivi

Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertà.

(H. Thomson)

 

Cosa vogliamo raggiungere?

– Agilità e Scioltezza;

– Coordinazione;

– Ritmo;

– Ottimizzazione dell’uso della forza;

– Creatività

Cambiare il proprio punto di vista sul Cavallo.

Ciò che vogliamo proporre è prendere in considerazione anche il suo cervello, il suo carattere, le sue idee, la sua personalità, i suoi sentimenti e le sue emozioni. Quello che vogliamo proporre è una buona relazione con questo animale attraverso la Pedagogia e l’Arte della Voce. Vogliamo suggerire prima di tutto rispetto e tanta umiltà. Coniugando Rispetto e Umiltà, noi diventeremo più “umani”. Vogliamo suggerire di guardare il cavallo nel più profondo della sua anima. Vogliamo insegnare a rispettarlo e a comprenderlo. Vogliamo insegnare a creare un legame relazionale con lui attraverso la nostra Voce e la nostra mutua comprensione, per condividere con lui i momenti migliori della nostra vita.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn